Good News: dai Fatti alle Notizie

Gli alunni della 2 F, anche con la didattica a distanza, fanno sentire la loro voce. In allegato alcuni elaborati di questi giorni.

 

Disegno

home

Giornata decisamente speciale per gli studenti dell'I.C.VIA ORMEA!

La sindaca Virginia Raggi, accompagnata dalla presidente Giuseppina Casagnetta e dall'assessore Paola Biggio, ha inaugurato la sala polifunzionale, appena rustrutturata, all'interno del giardino della sede di Via Ormea. La sindaca ha piacevolmente assistito al saggio musicale preparato per l'occasione nella rinnovata aula ed alla gara di mini basket svolta all'interno della palestra, anch'essa interessata nella scorsa estate da lavori di ammodernamento.

In allegato alcune foto della giornata

Allegati:
Scarica questo file (21-0.jpg)21-0.jpg[ ]234 kB
Scarica questo file (21-1.jpg)21-1.jpg[ ]232 kB
Scarica questo file (21-2.jpg)21-2.jpg[ ]99 kB
Scarica questo file (21-3.jpg)21-3.jpg[ ]166 kB
Scarica questo file (21-4.jpg)21-4.jpg[ ]154 kB
Scarica questo file (21-5.jpg)21-5.jpg[ ]205 kB
Scarica questo file (21-6.jpg)21-6.jpg[ ]425 kB
Scarica questo file (21-7.jpg)21-7.jpg[ ]329 kB
Scarica questo file (21-8.jpg)21-8.jpg[ ]107 kB
Scarica questo file (21-9.jpg)21-9.jpg[ ]84 kB
Scarica questo file (2110.jpg)2110.jpg[ ]139 kB
Scarica questo file (2111.jpg)2111.jpg[ ]73 kB
Scarica questo file (2112.jpg)2112.jpg[ ]259 kB
Scarica questo file (2113.jpg)2113.jpg[ ]86 kB
Scarica questo file (2114.jpg)2114.jpg[ ]191 kB

b

Iniziati gli incontri degli alunni di entrambi i plessi con le Forze dell’Ordine ed esperti informatici sulla tematica del Bullismo e Cyber bullismo, organizzati dalla referente d’ Istituto prof.ssa Gaetana Maria Mainenti:“ Anche quest’anno la nostra scuola partecipa al progetto “ Scuole Sicure” della Questura di Roma, cha vede la presenza, nelle aule, di Ispettori della Polizia di Stato qualificati ed esperti in materia; già all’attivo incontri sulla Legalità con i Carabinieri del Comando di Casalotti e, novità assoluta, lezioni sull’uso consapevole del web (web security) tenuti dalla dott.ssa Maila Cappelloni , Delivery Manager, Esperto informatico dell’IBM. La Scuola in prima linea per la Legalità e la sicurezza dei nostri ragazzi!”

f0

Martedì 18 febbraio, nell'aula audiovisivi del plesso di Casalotti, gli studenti della 2 E e della 2 M hanno avuto l'opportunità di confrontarsi con Maurizio Giannini, autore del testo "Agnese nella rete", romanzo in forma di diario che focalizza l'attenzione del lettore sul tema del cyberbullismo. Gli studenti, che previamente avevano letto il testo e ne avevano discusso in classe con i rispettivi docenti, hanno imbastito con l'autore un dibattito vivo e ricco di spunti e riflessioni.
L'incontro è stato organizzato dalla prof.ssa Loredana Di Felice e dal prof. Paolo Sanfilippo.

Allegati:
Scarica questo file (f1.jpg)f1.jpg[ ]70 kB
Scarica questo file (f2.jpg)f2.jpg[ ]84 kB

premio libri

Le classi 1B e 2B nonché gli alunni Ariel Tramuto di 1A , Raffaella Maria Vasilache e Fabio Coppo di 2N, hanno partecipato al concorso letterario “Comix Games”, indetto dal quotidiano “La Repubblica” nella sezione on line di Repubblica@Scuola , mettendo in rima quattro libri di prosa : “ La nostra Casa è in fiamme”, di Greta Thunberg , “La fattoria degli animali” di G. Orwell,   “ Il Barone Rampante” di Italo Calvino , l ”Odissea” di Omero e “Dieci Piccoli Indiani” di A. Crhistie.

I lavori sono stati pubblicati sul sito Repubblica@scuola nella sezione “ Comix Games”,   sotto la voce “Caffelatte2B”,da anni la testata giornalistica del corso B

https://scuola.repubblica.it/lazio-roma-sigicviaormea/author/caffelatte2b

 

Gli alunni hanno vinto ben 10 libri di narrativa (foto in allegato)   che contribuiranno ad arricchire il proprio bagaglio culturale !Per visionare le poesie, si rimanda al Link di

 

Repubblica@scuola

Complimenti a tutti i provetti poeti!

ages

Il 31 gennaio si è disputata la gara campestre di atletica leggerea con la partecipazione degli istituti di Roma e provincia, compresa la nostra scuola. I nostri atleti hanno dimostrato spirito di squadra all'insegna dello sport come strumento di integrazione; sono stati campioni di fair play vivendo la giornata con sana competizione, classificandosi ai primi 3 posti (1º Emanuele Susanu, 2º Gabriele Sorcini e 3º Azzurra Di Meo) e assicurandosi la partecipazione alle finali regionali previste a Cassino. 

JC

V.ORMEA-V.CORCOLLE 9:0

Inizia benissimo l’avventura nel torneo Junior Club 2020 per la squadra di Via Ormea!

La nostra rappresentativa ha giganteggiato nella partita disputata contro la selezione del Vittorino Corcolle, travolta 9 a 0! In gol Iannone, M. Berto (per lui cinque reti), Antonini (doppietta) e Pieroni.

gul

Il resoconto di uno studio svolto dal Dipartimento di Educazione Fisica

E' ormai risaputo, attraverso le notizie che ci giungono dai media e soprattutto in base a quello che possiamo osservare, che i tempi moderni sono diventati i "tempi della sedentarietà". I lavori e le nostre attività sono quasi tutte monopolizzare dalle macchine. Macchine di ogni tipo: automobili, robot, motorini, computer, cellulari.

A farne principalmente le spese sono le nostre capacità fisiche e fisiologiche che spesso appaiono logore e mal funzionanti. Obesità, diabete, problemi motori e scheletrici sono diventate le malattie del terzo millennio con tutto quello che comportano sia per i singoli che per la collettività.

Una delle possibili strade da intraprendere è costituita dalla pratica sportiva o ricreativa e così sempre più persone si rivolgono a palestre, centri sportivi o sale da ballo per trovare momenti utili al rinvigorimento fisico e mentale.

Naturalmente i più indicati ad essere coinvolti in tutto questo sono i giovani che non trovano più nella "strada" le occasioni per conoscere il proprio corpo e fare quel movimento naturale che in passato era prerogativa di quasi tutti i ragazzi.

Attraverso un report effettuato dai sei insegnanti di Ed. Fisica del nostro Istituto è emersa una bellissima notizia: abbiamo un' anima pulsante sportiva di primo livello!

Oltre il 90% dei circa 700 nostri studenti pratica un'attività sportiva con frequenza minima bisettimanale e di questi oltre il 60 % la pratica in maniera agonistica affiancando quindi alle sedute di allenamento anche gare e partite di campionato.

Ma la nostra ricerca è andata più in là: abbiamo cercato di approfondire il nesso tra "praticare uno sport" e "andare bene a scuola". Ebbene sono pochissimi i casi in cui i risultati scolastici non sono gratificanti per i ragazzi che praticano sport agonistico. Anzi spesso se ne possono riscontrare di ottimi, segno che la passione per lo sport scelto porta i ragazzi ad organizzare al meglio il proprio tempo.

Lo sport più gettonato tra i maschi è naturalmente il calcio seguito da nuoto, basket, pallavolo, pallanuoto e arti marziali ma non mancano ginnasti , boxeur, tennisti e rugbisti.

Tra le ragazze primeggia la danza in tutte le sue forme: classica, moderna e hip hop. Il nuoto è anche per loro ai primi posti con la pallavolo e la ginnastica ritmica ed artistica. Nuovi entrati nelle abitudini sportive delle nostre ragazze sono il nuoto sincronizzato ed il parkour attività quest'ultima introdotta molto recentemente e che sta riscuotendo un notevole successo.

Questa buona situazione generale ha permesso al nostro Istituto di ben figurare nelle occasione di confronto con altre realtà scolastiche: la selezione di calcio è arrivata ben tre volte in finale nel prestigioso torneo Junior Club organizzato dal Corriere dello Sport vincendolo due anni fa; tante medaglie nella corsa campestre organizzata dal XIII Municipio che ci ha visto sempre ottimi protagonisti così come nelle fasi provinciali dei Giochi della Gioventù anche con primi posti.

Le famiglie in tutto questo svolgono naturalmente un ruolo primario facendo di tutto per far si che l'attività fisica e sportiva contribuisca alla crescita personale dei propri figli spesso anche a costo di notevoli sacrifici economici e di questo le ringraziamo vivamente. VIVA LO SPORT!

sala

Ancora una volta, la nostra Scuola, si riconferma “Campione” di Poesia in dialetto romanesco, nella categoria “Green” (Ragazzi), del Concorso Nazionale indetto dall’“Accademia Letteraria G.G. Belli “: la 2B ha ricevuto l’illustre premio, venerdì 20 Dicembre 2020, presso la Sala Protomoteca in Campidoglio, piazzandosi fra le prime due uniche classi premiate, inserite nei 107 finalisti, fra più di 800 concorrenti italiani: un vero successo! La sala gremita di autorità e intellettuali ha accolto calorosamente i nostri ragazzi, accompagnati dalla propria docente di lettere e da tutti i genitori, con parole di incoraggiamento a proseguire sul percorso di ricerca e conservazione delle proprie origini e tradizioni culturali.

In allegato la targa ricevuta e le immagini dell’evento

 

Allegati:
Scarica questo file (immagine 1.jpg)immagine 1.jpg[ ]77 kB
Scarica questo file (immagine 2.jpg)immagine 2.jpg[ ]99 kB
Scarica questo file (immagine 3.jpg)immagine 3.jpg[ ]61 kB

Pagina 1 di 16

Pon 2014-20

didatticadistanza

pnsd 2

logo-orme

gdpr privacy

Inizio pagina